Secondo la leggenda locale, il termine Pindaya deriva dalla parola Pinguya, che si traduce in ” ho preso il ragno” in birmano. Il nome nasce dalla leggenda che una volta c’era un grosso ragno che risiedeva nelle grotte e aveva catturato una principessa locale. La principessa è stata salvata quando il ragno gigante è stato ucciso da un principe con un arco e freccia. Quando il ragno è stato ucciso, si e’ sentito esclamare il principe che avrebbe proprio detto “ho preso il ragno ” …Così, l’esclamazione divenne il nome della regione, e da esso Pindaya ricevuto il suo nome.
Le grotte che si trovano nei pressi della città di Pindaya, nello stato Shan sono un luogo di pellegrinaggio buddista e di attrazione turistica situata su una cresta di calcare nella regione Myelat. Ci sono tre grotte sulla cresta che corre da nord a sud, ma solo la grotta sud puo’ essere visitata.
La grotta Pindaya meridionale si estende per circa 500 metri lungo un percorso ben strutturato

E'nota per i suoi interni, che contengono più di 8.000 immagini di Buddha. Alcune delle statue più grandi e le immagini nella grotta hanno iscrizioni risalenti al tardo 18 ° secolo, o all'inizio del periodo di Konbaung, e non prima del 1773. Ci possono essere alcune immagini senza iscrizioni che sono più vecchie, ma sulla base degli elementi di stile, Than Tun ritiene che nessuno di loro è più vecchio del 18 ° secolo e addirittura suggerisce 1750 come il più presto possibile. Anche se la maggior parte delle statue sono di fine del 18 ° e 19 ° secolo, molte altre statue e immagini sono state messe lì in modo continuativo da donatori diversi nel corso della storia della grotta fino ad oggi, da laici e da autorità di governo. La collezione nel suo insieme forma un suggestivo spettacolo di iconografia buddhista e dell'arte da inizio dell'era Konbaung al periodo moderno. Nessun altro posto in Birmania mostra una tale gamma di stile, non solo nelle immagini, ma anche nei troni ornamentali che circondano le immagini.

Le nostre proposte:

13 GIORNI BIRMANIA : NEL CUORE DEL PAESE

Un pacchetto imperdibile per chi vuole incominciare a farsi un’idea di questo paese ancora molto naturale , contadino e fiero delle proprie tradizioni , la Birmania non se ne andra’ piu’ via dal vostro cuore, TUTTO CON GUIDA ITALIANA

11 GIORNI BIRMANIA : TOUR PERFETTO

Benvenuti in questo programma completo ed affascinante, 11 giorni di Birmania per conoscere questo paese stupendo. YANGON-BAGAN-MONTE POPA-MANDALAY-INLE LAKE-BAGO-GOLDEN ROCK, UN TOUR INCREDIBILE E TUTTO CON GUIDA ITALIANA!